D.LGS 81/08

Assistenza per gli adempimenti riguardanti la sicurezza e la salute dei lavoratori sul luogo di lavoro con riferimento agli obblighi previsti dal D.Lgs. 81/08. Organizzazione del Servizio esterno di Prevenzione e Protezione.

SOPRALLUOGO DEGLI AMBIENTI DI LAVORO

Finalizzato alla redazione del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR), del Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza (DUVRI) e del Piano di Emergenza Aziendale.

REDAZIONE DEL DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI

Con la valutazione di tutti i rischi compresi i rischi specifici quali:
Agenti Chimici;
Rumore;
Vibrazioni;
Radiazioni Ionizzanti e Radon;
Campi Elettromagnetici;
Radiazioni Ottiche Artificiali;
Microclima;
Amianto;
Agenti Biologici;
Agenti Cancerogeni.

La Valutazione dei Rischi Comprende Inoltre;
1. L'individuazione dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) per lo svolgimento delle mansioni; formazione, Informazione ed Addestramento;
2. La Valutazione dei rischi Specifici propri delle mansioni delle tipologie di lavoratori;
3. Il Programma di Formazione, Informazione ed Addestramento;
4. La valutazione dei rischi specifici propri delle mansioni delle tipologie di lavoratori.

REDAZIONE DELLE ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA SICUREZZA (IOS).
REDAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE PER LA SICUREZZA (PGS).
MODULISTICA NECESSARIA ALLA GESTIONE DELLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO
FASCICOLO DI INFORMAZIONE DEL LAVORATORE
REDAZIONE DEL PIANO DI EMERGENZA AZIENDALE
Con le planimetrie del piano di evacuazione e mezzi antincendio, norme di comportamento in caso di emergenza.
PROGRAMMAZIONE E GESTIONE DELLE PROVE DI EVACUAZIONE ED ANTINCENDIO

PROGRAMMAZIONE E CONVOCAZIONE DELLA RIUNIONE PERIODICA
Per Aziende con più di 15 dipendenti, con relativa redazione del verbale di Riunione Periodica.

REDAZIONE DEL DUVRI
Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza per la salute e sicurezza dei lavoratori.

SOPRALLUOGO DI GESTIONE PER LA SICUREZZA
Sopralluogo con cadenza semestrale per verificare se le condizioni dei luoghi di lavoro e delle mansioni siano rimaste invariate o meno.

REDAZIONE DEGLI AGGIORNAMENTI
Se vi sono variazioni sostanziali rilevate in sede di sopralluogo di gestione:
Aggiornamento DVR;
Aggiornamento dei singoli rischi: chimico, rumore, agenti biologici, vibrazioni, radiazioni ionizzanti e radon, etc.;
Aggiornamento DUVRI;
Aggiornamento Piano di Emergenza Aziendale e/o planimetrie del Piano di Evacuazione e mezze Antincendio;
Assistenza e consulenza in caso di prescrizioni degli organi di controllo competenti;
Misurazioni e Monitoraggio ambientali.
Quali:
Monitoraggio delle concentrazione di gas radon nei luoghi di lavoro sotterranei;
Misurazione fonometrica del livelli di esposizione al rumore;
misurazione dei livelli di esposizione alle vibrazioni del sistema mano-braccio (HAV) e del Corpo intero (WVB) ;
Misurazione dell'intensità dei campi elettromagnetici ed i relativi livelli di esposizione;
Misurazione dell'intensità di emissione delle radiazioni Ottiche Artificiali;
Mappatura e censimento dei materiali contenenti Amianto e relativi livelli di esposizione.

MEDICINA DEL LAVORO

GESTIONE ANNUALE DELLA SORVEGLIANZA SANITARIA
1. Nomina del medico Competente;
2. Visita dei luoghi di lavoro da parte del medico competente;
3. Collaborazione alla stesura del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR);
4. Redazione del protocollo di Sorveglianza Sanitaria.

VISITE MEDICHE GENERALI E RILASCIO IDONEITÀ
Visita Medica generica annuale e/o con diverse periodicità;
Esame morfo-funzionale del rachide, spirometria e/o visus;
Visita medica pre-assuntiva;
Giudizi di idoneità alla mansione del lavoratore.

VISITE MEDICHE SPECIALISTICHE PER FIGURE PROFESSIONALI A RISCHIO
Esame morfo-funzionale del rachide, esami ematochimici di base (emocromo completo con formula glicemica, glicemia, GOT, GTP) e/o Audiometria e/o EGC a riposo;
Vaccinazione antitetanica;
Rx Torace;
Test Assenza sostanze stupefacenti (oppiodi, cocaina, cannabinoidi);
Test assenza sostanze Psicotrope (barbiturici, benzodiazepina);

PREVENZIONE INCENDI

Progettazione degli ambienti di lavoro e assistenza per il rilascio del C.P.I. (Certificato Prevenzione Incendi).
Sopralluogo;
Elaborati tecnici con relazione tecnica;
Presentazione della documentazione necessaria per il rilascio del CPI al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco.

RINNOVO DEL CPI

PARERI DI CONFORMITĄ SU PROGETTO

ADEMPIMENTI DIRETTIVA CANTIERI

Titolo IV – D. Lgs. 81/08

Assistenza per gli adempimenti legati alla sicurezza dei lavoratori nei cantieri temporanei o mobili.
(art. 88 – D. Lgs. 81/08)
1. Redazione del Documento di Valutazione dei Rischi Aziendale (DVR), con individuazione di tutti irischi specifici connessi alle singole mansioni ed individuazione dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuali) da adottare;
2. Redazione del Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza dove necessario;
3. Redazione del Piano Operativo per la Sicurezza (POS) per singolo cantiere;
4. Redazione del Piano di Coordinamento della Sicurezza (PCS) per singola cantiere;
5. Attivazione della sorveglianza sanitaria e nomina del medico Competente;
6. Formazione in materia di Primo Soccorso.